Acapo Agency

What

I nostri servizi

Acapo Agency è convinta che la multi creatività e il lavoro di squadra siano asset vincenti per realizzare progetti innovativi. Per questo i team della free agency declinano ciascun progetto in modo integrato, sfruttando l'esperienza maturata in ambienti di lavoro comuni e garantendo specializzazioni multidisciplinari.

FORMAZIONE

Elaborazione di percorsi di formazione mirati, declinati secondo le esigenze delle aziende. Tra i moduli attivabili: redazione, copy writing e linguaggi per i nuovi media gestione strumenti di comunicazione aziendale (blog, newsletter, sito, social) grafica e impaginazione web marketing, socialmedia marketing e brand identity ricerca e uso delle fonti sul web Sistemi di CMS e implementazione contenuti siti web

DIGITAL MEDIA

Ideazione, studio e progettazione di siti web, applicazioni per tablet e mobile. Organizzazione di contenuti digitali multipiattaforma (testi, audio, video, immagini, app), implementazione dati, testing, debug, pubblicazione sito. Studio soluzioni di e-Commerce per gestione negozi online e vetrine multimediali. Analisi marketplace mobile per posizionamento prodotto.

VIDEO

Ideazione, progettazione e realizzazione prodotti di comunicazione video e multimediale (istituzionale e documentaristica). Ideazione e sviluppo di video 3D, modellazione immagini tridimensionali e animazioni.

DESIGN

Studio, ideazione e realizzazione di prodotti editoriali: tradizionali (libri, cataloghi, collane, guide, magazine, free press) digitali (e-Book, app, blog, newsletter). infografiche, infodesign e illustrazioni.

ADVERTISING&BRAND IDENTITY

Progettazione, realizzazione e cura della Corporate Identity aziendale: logo, immagine coordinata, studio marchi di prodotto, strumenti di marketing tradizionali (flyer, card, poster) e digitali (social e viral marketing).

SHOOTING

Ideazione e allestimento di Set design (food, moda, arredamento) per industrie, agenzie pubblicitarie, editoria. Realizzazione mock-up food. Servizi fotografici digitali, realizzazione clip e video. Allestimenti scenografici (costumi e scene).

CONTENT

Studio, elaborazione e redazione di progetti culturali, editoriali e giornalistici. Ideazione e realizzazione di contenuti originali multipiattaforma (web, carta stampata, magazine, newsletter, social media), copywriting e storytelling. Coordinamento editoriale e redazionale. Studio, elaborazione e realizzazione di campagne pubblicitarie e promozionali audio, video, web. Redazione contenuti in ottica Seo, SEM, Social digital marketing. Elaborazione progetti di marketing tecnico, localizzazione di software e virtualizzazione.

UFFICIO STAMPA

Analisi e gestione comunicazione aziendale, monitoraggio target potenziali, preparazione comunicati, cartelle e rassegna stampa, video, web. Public relation, gestione mailing list e contatti.

EVENTI

Progettazione, realizzazione e allestimento di eventi culturali, installazioni artistiche, fiere commerciali. Ideazione e realizzazione architettonica e grafica (elementi espositivi, progetti strutturali, supporti mobili, segnaletica).

Who

CRISTINA CECCONATO
Cristina Cecconato

Cristina Cecconato

Editoria, moda, teatro, set cinematografici Da oltre vent’anni mi occupo in questi campi di tutto ciò che riguarda grafica e design. Seguo l’intero processo di realizzazione di prodotti editoriali, dal fotoritocco alle cromie, dall’impaginazione alla predisposizione file per la stampa. Ho avuto come clienti le principali realtà editoriali italiane (Utet, Einaudi, Mondadori) e agenzie di ADV (Studio Testa, Intesta, Luca Zanini Design e Comunicazione, Red Cell).
Come account e fotoeditor, ho curato prodotti editoriali per l’edicola: l’inserto settimanale de La Stampa “Giò”, il free magazine “Shop in the City”, la rivista ufficiale della Juventus Fc, “Hurrà Juventus”, e le grandi opere tematiche “La Storia d’Italia per immagini” (l’Unità), l’“Atlante dei Diritti” (Utet Editore) e il volume celebrativo “Nuova Cinquecento” (La Stampa).
Mi sono occupata di ideazione e allestimento scenografie e costumi teatrali per molte compagnie (Teatro dell’Angolo, Non solo teatro, Movimento Teatro). Ho collaborato alla scenografia dei film “Anche se è amore non si vede” di Ficarra e Picone e “Il Comandante e la Cicogna” di Silvio Soldini, per cui ha realizzato i contributi inerenti a grafica e web.
Responsabile di shooting fotografici (outlet “Mondovicino”, “Otolift”, campagna pubblicitaria Provincia di Torino), curo l’immagine coordinata dell’Istituto per i Beni Marionettistici e per l’azienda del food “Mexico”, anche con allestimento presso il Salone del libro di Torino 2009. Ottima conoscenze dei programmi del pacchetto Adobe -Suite CS5 (Photoshop, Illustrator, Indesign, Acrobart) e del programma di videoimpaginazione QuarkXpress (8.0).

Rebecca Dezzani
Jane Helf

Rebecca Dezzani

Dal 1999 svolgo attività di consulenza in qualità di Project Manager, Web Producer e Web Developer per progetti Internet e New Media.
Attualmente lavoro, in qualità di responsabile dei progetti web, con Oblò.Net e Alicubi occupandomi, tra gli altri, di archiviodistatotorino.it, impreseneltempo-torino.it, candioli.it e 150anni-lanostrastoria.it.
Fino al 2011 sono stata amministratrice di Intermundia, società per cui ho fornito attività di consulenza in qualità di Project Manager, Web Producer e Web Developer per progetti Internet e video e per la quale ho seguito progetti come cervinia.it, scuolaholden.it, buy@fiat.it, buy@lancia.itbuy@alfaromeo.it.
Mi occupo inoltre di progetti di marketing tecnico e di localizzazione: in particolare, ho seguito quella di www.interfax.net (sistema Fax to Mail – Mail to Fax) e di www.sapienter.com (sistema di fatturazione online). Ho collaborato inoltre con Parallels, società leader nella realizzazione di pannelli di controllo per hosting provider e di soluzioni di virtualizzazione, per la traduzione e la localizzazione di alcune applicazioni, tra cui Plesk e HSPc.
Le competenze tecniche non esauriscono il mio bagaglio formativo: dopo il master in Tecnologia e Comunicazione Multimediale ho curato per conto della casa di produzione Harold il coordinamento delle richieste per i fondi di sostegno in ambito cinematografico e la partecipazione a progetti transfrontalieri, festival ed eventi. Dato che le passioni portano sempre lontano, nel 2011 grazie a quella per il food&vine ho curato le rubriche "Cocktail" e "Cucina" per il free magazine “Shop in the City" e ho realizzato un piccolo sogno nel cassetto: compilare la voce "Guinness dei primati" per l'Enciclopedia Treccani.

Davide Fantino
Joshua Insanus

Davide Fantino

Giornalista professionista freelance dal 2013, in precedenza ho lavorato per Alicubi per una dozzina d'anni. Sono stato responsabile della redazione di My eXperience, free magazine dedicato all’avventura, al benessere e al territorio. Ho ricoperto il ruolo di caporedattore per testate cartacee e online. Per Giò, supplemento per ragazzi in allegato a La Stampa, ho seguito anche le fase di ideazione e progettazione, così come per il free magazine Shop in the City. Per il magazine Look sono stato responsabile dell’edizione per il Veneto e collaboratore di quella di Torino.
Ho coordinato il lavoro di una decina di collaboratori per la sezione Local del portale di news virgilio.it, dedicato all’informazione dalle principali città italiane.
Collaboro con Juventus Fc per il magazine ufficiale HJ. Per le Olimpiadi di Torino 2006 mi sono occupato dei contenuti del sito e di “Monitor”, la newsletter cartacea ufficiale.
Ho scritto il volume “Il boom economico”, uscito in allegato al quotidiano “L’Unità”, il libro celebrativo dei cinquanta anni della Fiat 500 per La Stampa e il romanzo a quattro mani “Per una notte solo” (Presso Edizioni).
In qualità di copywriter mi sono occupato della comunicazione pubblicitaria di diverse realtà, dal Villaggio Olimpico Sestriere ai clienti Seat.

Manuela Iannetti
Joshua Insanus

Manuela Iannetti

Dalla carta al digitale, l’editoria è il mio campo di lavoro. L’ho studiata attraverso i corsi dell’Associazione Italiana Editori dedicati a ePub, Ebook, sistemi di CMS e Social Media Marketing ed è poi diventata la mia professione dal 2004 presso l’agenzia di comunicazione Alicubi, dove ho diretto per 10 anni il settore editoriale occupandomi di elaborazione di progetti offline e online, editing e cura di contenuti per carta, web, eBook e tablet nonché di formazione interna.

Ho curato l’aggiornamento de La Piccola Treccani e della Enciclopedia biografica universale Treccani (20 volumi), oltre che delle opere enciclopediche e banche dati del Gruppo De Agostini e di Utet, svolgendo il coordinamento redazionale per la realizzazione delle grandi opere edicola “Le Scienze” e “La storia” per la Repubblica. Ho curato i siti botticelli.passioneperlacultura.it, archiviodistatotorino.it, csfederalismo.it e impreseneltempo-torino.it.

Dal 2011 collaboro con l’Associazione Culturale Artifizio, per cui ho progettato e gestito eventi culturali (Conferenza-Spettacolo “Crimini Coniugali” sul tema della violenza contro le donne e la Rassegna “Teatro di Guerra”, sul giornalismo di inchiesta). Scrivo per Globalist.it, la syndication di siti e giornalisti indipendenti che fa capo al Sole 24Ore e curo progetti culturali per Sapori Reclusi l’associazione che per il tramite del cibo dà voce a chi vive in contesti di esclusione. Dal 2013, nell’ambito del progetto “Stampatingalera”, insegno redazione web presso la casa di reclusione di Saluzzo.

WHEN

Da oltre 15 anni i membri di Acapo Agency lavorano a tutto tondo nei settori della comunicazione, del design e del digitale.

In diverse occasioni, nel corso del tempo, le competenze dei singoli hanno avuto modo di intrecciarsi, favorendo la crescita degli skill personali nonché della capacità di lavorare in equipe. Da questa interazione è nata la complicità e la sintonia con cui a capo affronta anche i progetti più articolati.

WHY

Punto a capo. Una Free Agency formata da una rete di professionisti in grado di valorizzare i know how di settore e rispondere alle esigenze di un mercato in continua evoluzione


La Free Agency
offre un alto livello di prestazioni specializzate, grazie a una rete elastica di contatti interni ed esterni e alla flessibilità e competitività garantite dalla condizione di freelance di tutti i collaboratori.

A capo agency ha scelto di investire sul lavoro, rimettendo al centro le persone, potenziando le relazioni, stimolando le competenze.

Per farlo, non c’è voluto molto. Solo la volontà di cambiare.

Ecco perché Punto a capo. Perché serve un nuovo modo di guardare il lavoro, che riparta dalla passione dei singoli ma che sia in grado di integrare le capacità di ognuno in una struttura agile, per trasformare il cambiamento in un nuovo approdo.

WHERE

Raccontiamo i territori, che siano il Monferrato o la Sardegna nascosta dei complessi nuragici.
Perché ci piace raccontare le persone che ci vivono sopra o che ci hanno vissuto.

Lo facciamo con tutti i mezzi a disposizione: carta, web, app, social. E lo facciamo perché crediamo che valorizzare un luogo, riannodare radici, comprendere le interazioni sia fondamentale per dare un senso a connessioni più vaste e spesso più rarefatte, come quelle digitali. Luoghi e persone, perché da qui sempre si parte: anche quando i luoghi non sono fisici, e le persone non sono in carne ed ossa.

Contatti